Nintendo Switch

Nintendo Switch ha eclissato le vendite del 3DS in meno di quattro anni.

L’azienda ha rivelato nel suo ultimo rapporto finanziario che 79,87 milioni di dispositivi Switch sono stati spediti in tutto il mondo. La console è attualmente la quinta macchina più venduta di Nintendo dietro Nintendo DS (154 milioni), Nintendo Wii (101,6 milioni), Game Boy (118,7 milioni) e Game Boy Advance (81,5 milioni).

532,34 milioni di giochi Switch sono stati venduti dalla sua uscita nel marzo 2017, dietro solo a DS (948,72 milioni di vendite di software) e Wii (921,85 milioni).

I dati di vendita fanno parte degli ultimi dati finanziari della società per i nove mesi terminati il ​​31 dicembre 2020, in cui l’azienda ha già raggiunto il suo obiettivo di vendite nette annuali di ¥ 1,4 trilioni ($ 13,4 miliardi), un aumento del 37% rispetto all’anno precedente. Le vendite all’estero (al di fuori del Giappone) hanno rappresentato il 77,6% delle vendite.

Le vendite digitali hanno rappresentato ¥ 256 milioni ($ 2,4 miliardi) delle entrate, che includono Nintendo Switch Online, download di giochi completi, oltre alle vendite di DLC come le espansioni Pokémon Spada e Scudo rilasciate lo scorso anno. Si tratta di un aumento del 105% rispetto all’anno precedente. Nel frattempo, il business mobile dell’azienda ha raggiunto i 42 miliardi di yen ancora modesti (401 milioni di dollari), con un aumento del 14% rispetto all’anno precedente.

L’utile operativo della società per i nove mesi è di 521,1 miliardi di yen (5 miliardi di dollari), un aumento del 98% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’azienda ha ora aumentato le sue entrate previste per l’intero anno a ¥ 1,6 trilioni ($ 15,3 miliardi) e prevede di realizzare profitti per ¥ 560 miliardi ($ 5,34 miliardi).

Nintendo Switch ha venduto 24,1 milioni di unità nel periodo di 9 mesi, un aumento del 36% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, rendendolo il periodo di vendita di maggior successo per la console fino ad oggi. 16,7 milioni erano della normale variante Switch, mentre i restanti 7,3 milioni erano il dispositivo Switch Lite. 24 milioni era la stima precedente dell’azienda, e ora Nintendo afferma che ne spedirà 26,5 milioni entro la fine di marzo.

Le vendite di software hanno raggiunto i 176,1 milioni di unità, con un aumento del 43% rispetto all’anno precedente. Ciò è stato guidato da importanti titoli come Animal Crossing: New Horizons, che ha venduto 31,18 milioni di copie dalla sua uscita lo scorso marzo. Mario Kart 8: Deluxe ha anche venduto 8,6 milioni di unità negli ultimi nove mesi, per un totale di vendite cumulative di 33,4 milioni di unità.

Altri giochi chiave degli ultimi nove mesi sono Super Mario 3D All-Stars (8,32 milioni), Paper Mario: The Origami King (3,05 milioni), Pikmin 3: Deluxe (1,94 milioni) e Mario Kart Live: Home Circuit (1,08 milioni ). Anche Ring Fit Adventure ha avuto nove mesi molto importanti, vendendo 5,95 milioni di unità (per un totale di 8,68 milioni di vendite).

Nintendo afferma che ci sono stati 29 titoli che hanno venduto oltre un milione di unità su Switch durante questo anno fiscale fino ad ora. La società prevede di spedire 205 milioni di giochi entro la fine dell’anno finanziario.

Switch è stato “aiutato” negli ultimi 12 mesi dalla pandemia COVID-19, che ha visto milioni di consumatori rivolgersi ai giochi per l’intrattenimento.

 

Di Giuseppe "Siral" De Luca

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *