Death Stranding, l’ultima controversa fatica di Hideo Kojima, è in arrivo su PC il 14 luglio ed a quanto pare sarà un vero e proprio spettacolo visivo, sempre che abbiamo un computer con le giuste caratteristiche.

Death Stranding su PC avrà implementato la tecnologia Nvidia DLSS 2.0, che, a patto che abbiate una GPU GeForce RTX installata, vi permetterà di giocare ad oltre 100 fps con una risoluzione di 1440p oppure “solo” 60 fps in 4K.

Master Race

La performance aggiuntiva fornita da Nvidia DLSS 2.0 in Death Stranding permette ai giocatori di sbloccare un potenziale grafico enorme del PC, incrementando risoluzione e impostazioni grafiche, portando su schermo la visione che abbiamo del gioco“. Queste sono le parole di Akio Sakamoto della Kojima Productions.

Vedere per credere.

Share.

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: