La produzione di Indiana Jones 5 pare non stia andando avanti in maniera molto tranquilla, infatti uno dei suoi sceneggiatori, David Koepp ha lasciato il progetto.

Certo, vedendo quello che ha combinato con il quarto capitolo può essere solo un bene, ma di certo questo è indice di problemi all’interno della produzione.

Koepp ha confermato al Collider che non sta più preparando la sceneggiatura per il film e ha chiarito che ha lasciato il progetto quando Spielberg si è fatto da parte per la regia. A dirigire Indiana Jones 5 ci penserà James Mangold, già regista di Logan, e Koepp ha detto che era meglio che si facesse da parte per permettere a Mangold di far partire il progetto da zero secondo le sue idee.

“Quando James Mangold è arrivato, si è meritato la possibilità di prendere le sue decisioni. Avevo preparato molte versioni con Steven (Spielberg). E quando Steven ha lasciato, mi è sembrato il momento giusto di lasciare a Jim i suoi spazi e di permettere ad una sua persona di fiducia o lui stesso di scrivere il film”.

Koepp ha tanti film di successo alle sue spalle (Mission: Impossible, Spider-Man) ma anche qualche passaggio a vuoto, tra cui il già citato Indiana Jones 4 o gli adattamenti dei libri di Dan Brown Angeli e Demoni ed Inferno.

Share.

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: