Bloodshot è l’ultimo cinecomic in uscita al cinema (anche se difficilmente qualcuno potrà vederlo) e l’attore Vin Diesel ha spiegato perché ha deciso di interpretare il ruolo dell’eroe del film, nonchè dare la voce a Groot dei Guardiani della Galassia.

La risposta è molto semplice: suo figlio. Parlando con la rivista Variety ha dichiarato che proprio grazie a suo figlio ha deciso di prendere parte a questi film: “Il mio ragazzo me lo ha fatto fare. Questa è la seconda volta. Gli unici due personaggi preesistenti che io ho mai interprettato, e chi conosce il mio lavoro, sa che sono Groot e Bloodshot. Entrambi, in qualche maniera, sono da attribuire a mio figlio”.

Bloodshot è un film basato sull’ononimo fumetto di Kevin VanHook, Don Perlin e Bob Layton, della Valiant. Vin Diesel interpret Ray Garrison/Bloodshot, un marine che guadagna incredibili poteri dopo essere stato sottoposto ad esperimenti.

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: