Larian Studios ha mostrato quasi un’ora di gioco di Baldur’s Gate 3, insieme ad una fantastica cinematica d’apertura, il sistema di creazione del personaggio e tantissimo gameplay.

Il grande lavoro di Larian su Divinity: Original Sin 2 sembra avere una grossa influenza su questo Baldur’s Gate 3, che cattura l’essenza del gioco di ruolo con gli amici e la traspone in un videogioco o almeno questo è la sensazione che si ha guardando questo video.

La cosa più evidente è il passaggio dal combattimento “Real Time” con pause dei primi due capitoli in favore di un gameplay a turni, classico dei giochi Larian. Proprio questo elemento è forse quello che avvicina questo Baldur’s Gate 3 all’esperienza del gioco da tavolo classico, con grande attenzione sul posizionamento e sulla strategia.

Come il CEO di Larian, Swen Vincke, dimostra in questo video, pur pianificando tutte le precauzioni possibili, c’è sempre una pozza di grasso, una trappola o un tiro sfortunato che potrebbe ribaltare le sorti della vostra avventura (senza neanche potersi affidare ai propri dadi porta fortuna che conservate gelosamente in cassaforte).

Il gioco dovrebbe entrare in Early Access entro il 2020, con una release completa ancora con data da determinare.

Share.

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: