Alla fine è veramente successo: Borderlands diventerà un film, prodotto dalla Lionsgate e diretto da Eli Roth, regista di titoli come Cabin Fever e Hostel.

Lo script è a cura di Craig Mazin, già autore di Una notte da leoni 2 e la miniserie pluripremiata di HBO Chernobyl.

A rivelare il coinvolgimento di Eli Roth nel progetto è lo stesso presidente di Gearbox, Randy Pitchford, che in un tweet annuncia anche che ci saranno novità durante il PAXEast.

Il regista ha dichiarato che “Sono cosi’ eccitato di tuffarmi nel mondo di Borderlands e non potrei farlo con una sceneggiatura, team di produzione e  studio migliore. Ho una storia lunga e di successo con la Lionsgate – sento come se fossimo cresciuti insieme e tutto nella mia carriera mi ha portato ad un progetto di queste dimensioni e ambizioni. Penso di portare la mia energia, le mie idee e la mia visione al mondo pazzo, divertente e con immaginazione senza fine del gioco. Randy Pitchford e tutti quanti quelli della Gearbox sono stati incredibilmente di supporto con le mie idee – è come una tempesta perfetta di creatori che realizzano qualcosa insieme. Stiamo per realizzare un nuovo classico, un film che i fan del gioco ameranno, ma anche uno che troverà nuovi spettatori li’ fuori”.

Share.

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: