Stando alle parole del community manager spese durante la recente X019, la nuova versione di Halo Reach che uscirà a breve avrà un framerate bloccato a 60 FPS, girando oltretutto a una risoluzione 4K.

Il motivo è molto semplice: al fine di non compromettere la stabilità del gioco, gli sviluppatori hanno deciso di mantenere questo tetto fissato a 60 fotogrammi al secondo, così da poter garantire un’esperienza visiva appagante e, per l’appunto, stabile.

Questo valore sarà mantenuto sia per la versione console che per quella PC. Il gioco uscirà il prossimo 3 dicembre.

Share.

About Author

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha cominciato il suo viaggio dalle console di vecchissima generazione per approdare al PC Gaming più estremo. Fedele sostenitore del retrogaming, ama gli RPG e gli RTS e cerca, allo stesso tempo, di diversificare la sua dieta con generi sempre diversi di videogiochi.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: