Square Enix ha deciso di portare il suo RPG per il mercato mobile, Dragon Quest of the Stars, anche nel mercato occidentale nel 2020.

Il gioco è disponibile in Giappone dal lontano 2015 ed è un RPG con meccaniche gacha, con un misto di missioni sia single player che multiplayer.

Sconfiggendo nemici acquisiremo materiali e ricompense utili per potenziare i nostri personaggi, personaggi disegnati come sempre con la collaborazione del maestro Akira Toriyama, oltre all’apporto del nuovo illustratore Kanahei.

La comunicazione in game tra i giocatori avviene tramite l’uso di particolare emoji rappresentanti alcuni dei personaggi classici di Dragon Quest, tra cui gli immancabili Slimes.

Per alcuni fortunati ci sarà la possibilità di iscriversi alla Closed Beta di Dragon Quest of the Stars che partirà il 30 Ottobre e finirà il 28 Novembre, mentre l’uscita definitiva del gioco è prevista nella prima parte del 2020 sia per iOS che Android.

Share.

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: