Una storia lunga almeno due decenni è quella che riguarda la lavorazione alle spalle di Motherless Brooklyn, adattamento dell’omonimo romanzo di Jonathan Lethem che, finalmente, uscirà al cinema scritto e diretto da Edward Norton.

Oltre ad essere presente sia a livello di regia, che di sceneggiatura, Norton riveste anche la parte dell’attore protagonista insieme ad attori di grosso calibro, come Bruce Willis, Willem Dafoe, Alec Baldwin, Bobby Cannavale, Leslie Mann e molti altri ancora.

Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo 7 novembre, grazie alla distribuzione della Warner Bros.

Eccovi la sinossi ufficiale:

“Lionel Essrog (Edward Norton) è un solitario detective privato afflitto dalla sindrome di Tourette, che si avventura a risolvere l’omicidio del suo mentore ed unico amico, Frank Minna (Bruce Willis). Armato solo di pochi indizi e della sua mentalità ossessiva, Lionel svela lentamente dei segreti gelosamente custoditi che tengono in equilibrio il destino dell’intera New York. In un mistero che lo porta dai jazz club grondanti di gin di Harlem ai bassifondi di Brooklyn e, infine, ai salotti dorati dei potenti mediatori di New York, Lionel si scontra con i teppisti, la corruzione e l’uomo più pericoloso della città, per onorare il suo amico e salvare la donna che potrebbe essere la sua stessa salvezza.”

 

About Author

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha cominciato il suo viaggio dalle console di vecchissima generazione per approdare al PC Gaming più estremo. Fedele sostenitore del retrogaming, ama gli RPG e gli RTS e cerca, allo stesso tempo, di diversificare la sua dieta con generi sempre diversi di videogiochi.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: