L’avventura 16-bit ambientata in un mondo post-apocalittico inscenata per Eastward è pronta a debuttare su Nintendo Switch (e presumibilmente PC) durante il corso del 2020. Si tratterà di un gioco RPG con meccaniche di puzzle-solving e dungeon elements, che dovrebbe includere anche una storia piuttosto “commovente”, almeno secondo quanto detto da parte degli sviluppatori.

Eccovi la descrizione dallo store Nintendo:

  • Scopri il meraviglioso e bizzarro mondo di Eastward. Salta a bordo della ferrovia che attraversa tutti i paesi del continente in rovina ed esplora vivaci città, strani accampamenti e oscure foreste.
  • Combatti strani mostri e feroci boss con la tua arma preferita: una pistola, un lanciafiamme, o anche solo la tua fida padella.
  • Controlla sia John che Sam per risolvere gli enigmi e combatti superando gli impegnativi dungeon: potrete separarvi e sbloccare percorsi nascosti o restare uniti per superare i vari ostacoli.

About Author

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha cominciato il suo viaggio dalle console di vecchissima generazione per approdare al PC Gaming più estremo. Fedele sostenitore del retrogaming, ama gli RPG e gli RTS e cerca, allo stesso tempo, di diversificare la sua dieta con generi sempre diversi di videogiochi.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: