L’attesissimo Scary Stories to tell in the Dark, nei cinema italiani dal 24 ottobre 2019 distribuito da Notorious Pictures, ha ottenuto il miglior incasso tra le nuove uscite del weekend in USA, piazzandosi al secondo posto dietro solo a “Fast & Furious – Hobbs & Shaw (25,4 milioni), superando il live action Disney “Il Re Leone” (20 milioni), “Dora e la città perduta” (17 milioni) e l’ultimo film di Tarantino “C’era una volta a Hollywood” (al quinto posto con 11,6 milioni).

Il film, che già in questo primo weekend ha richiamato nelle sale tantissime famiglie e frotte di teenagers, ha anche ottenuto l’80% di gradimento sul sito Rotten Tomatoes. “I cineasti e il team della CBS Films sono entusiasti del fatto che gli spettatori stiano accogliendo il mondo di Scary stories to tell in the dark” – ha dichiarato Guillermo del Toro, qui nelle vesti di sceneggiatore e produttore – “È particolarmente soddisfacente vedere le famiglie godersi il divertimento del film tutti insieme”.

Nella saga di “Scary stories to tell in the dark”, pubblicata tra il 1981 e il 1991 con le illustrazioni originali di Stephen Grammel, 29 storie di paura si materializzano in un mondo sospeso tra magia e terrore: i racconti più macabri di tutti i tempi prendono vita tra fiabe horror, vendette oscure, entità agghiaccianti e avvenimenti soprannaturali. Il libro sarà pubblicato in Italia dall’editore DeA Planeta Libri nella collana DeA, e uscirà in libreria il 4 settembre 2019 (al prezzo di 16.90 euro).

About Author

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha cominciato il suo viaggio dalle console di vecchissima generazione per approdare al PC Gaming più estremo. Fedele sostenitore del retrogaming, ama gli RPG e gli RTS e cerca, allo stesso tempo, di diversificare la sua dieta con generi sempre diversi di videogiochi.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: