Ci siamo. Oggi è il grande giorno. 

Gen Con, la più importante convention sul mondo Tabletop che si tiene negli Stati Uniti, apre ufficialmente i battenti per quattro giorni di gioco, divertimento e novità ludiche. La sprizzante vivacità di Indianapolis (location dell’evento), ci racconta chi ci è stato, è davvero contagiosa. 

Si gioca tantissimo, si provano un sacco di titoli che arriveranno nei prossimi mesi, si organizzano quintali di tornei. Inoltre, nelle camere e nelle hall degli alberghi della città americana, troverete sempre qualcuno giocare, dai GDT al GDR, senza esclusione di colpi.

Il mood alle spalle di questa macchina piena di appassionati è racchiuso all’interno di una frase che è diventata, a tutti gli effetti, la catch phrase della convention “The Best Four Days in Gaming”. 

Ad aprire le danze è stata Fantasy Flight Games che nella nottata di ieri (ora italiana) ha tenuto il suo “In-flight Report”. Una sorta di conferenza in cui si è parlato delle novità che arriveranno sul mercato nei prossimi mesi…e qualche botto non è mancato. 

Prima di parlare degli annunci maggiori, qualche notizia sparsa su argomenti di cui non ci sono ancora veri e propri materiali ufficiali, o non è necessario spendere troppe parole. 

  • L’ambientazione di KeyForge diventerà un GDR sotto forma di espansione per il sistema Genesys.
  • KeyForge (complice l’annuncio che leggerete qui sotto) si arricchisce di ben sette nuovi Playmat.
  • Fantasy Flight Games ha mostrato dei nuovi accessori dedicati sempre a KeyForge, realizzati da Gamegenic. 

Ora passiamo alle bombette annunciate:

FINAL HOUR 

L’apertura è stata di Final Hour, nuovo tipo della linea Arkham Horror ma completamente stand alone. Si tratta a tutti gli effetti di un gioco collaborativo, in cui ci troveremo a salvare il mondo prima dello scoccare della mezzanotte, ma con un piccolo problemino: manca solo un’ora e le lancette corrono. 

Questa la descrizione (in inglese) del setting:

“One hour until midnight. Time to save the world.

After a sinister cult conducted an eldritch rite to clear the way for a transdimensional Ancient One and its minions to enter our reality, you arrived at the ritual site too late. An iridescent rift slashes across the sky, heralding the nightmarish creatures that pour into the hallowed buildings of Miskatonic University. As howls and screams cut through the night, there is only one path left for your fearless investigators—hold back the horde and find some way, any way to reverse the summoning.”

Tra le caratteristiche messe in risalto da Fantasy Flight Games sul loro sito, c’è sicuramente la velocità di gioco, con partite che stanno sotto i 60 minuti. Dovremo cooperare in un due modi: respingere i mostri che stanno manifestandosi nel campo dell’Università di Miskatonic e allo stesso tempo trovare gli oggetti per un rituale che porrà fine a questa follia.

Sempre sulla pagina dell’azienda trovate maggiori dettagli su alcuni elementi del gameplay, presto ci scriveremo una anteprima.

STAR WARS: LEGION

Legion continua a dare buoni risultati in termini di vendite, e giustamente Fantasy Flight Games continua a mungere. Nei prossimi mesi vedremo nuovi set arrivare sul mercato, alcuni della linea classica, altri dedicati a The Clone Wars (negli Stati Uniti è già possibile comprare questo set a Gen Con).

Parlando della linea Classica, e facendo sempre riferimento al mercato statunitense, vedremo nei Q1 del 2020: Captain Rex, Il Conte Dooku, B2 Super Battle Droids, Clone Troopers, AAT Trade Federation Battle Tank e il TX-130 Saber-class.

Parlando del core set dedicato a The Clone wars, all’ìnterno troverete 39 miniature divise tra Repubblica Galattica e  Armata Droide Separatista. Tra queste spiccano sicuramente le miniature di Obi Wan e del Generale Grievous. 

Negli Stati Uniti il core set viene venduto a 99.95$, e per maggiori informazioni potete visitare questo link. 

NUOVE CASATE PER KEYFORGE

La presenza di KeyForge durante l’In-Flight è stata piuttosto massiccia, e questo fa ben sperare per il futuro del brand. La grande novità è legata alla nuova espansione Worlds Collide, la terza in ordine cronologico. All’interno di questa espansione troverete due nuove casate: Star Alliance e Saurians. 

 

 

 

 

 

Questa nuova wave ci porterà nuove meccaniche di gioco tra cui il “warding” (che possiamo tradurre con respingere/parare), nuovi token che pare possano assorbire del danno. Altra novità è quella di potere far “arrabbiare” le creature. Con “Enraging” una creatura è obbligata ad attaccare. 

I nuovi set arriveranno entro l’anno (speriamo anche in italia), e se volete qualche dettaglio in più su alcune carte, visitare anche qui il sito di FFG o la pagina dedicata sul sito di Asmodee Italia

MARVEL CHAMPIONS

La bomba vera è sicuramente la collaborazione tra Fantasy Flight Games e Marvel, con ben due giochi. Il primo si chiama Marvel Champions, e si  tratta di un Living Card Game in pieno stile FFG, per quattro giocatori e completamente collaborativo. 

All’interno del set base troverete 350 carte, 100 segnalini e la possibilità di interpretare: Iron Man, Spider-Man, Capitan Marvel, Pantera Nera o She-Hulk. Per quanto riguarda i boss è confermata la presenza di: Rhino, Klaw e Ultron. 

Ogni villain avrà uno scenario che i giocatori dovranno affrontare. In termini di dinamiche sappiamo che ogni villain ha un deck che contiene mosse di attacco, gregari da mettere in campo e delle carte tattica. 

Gli eroi, invece, avranno una carta identità a due facce e un mazzo personalizzabile che contiene poteri, strumenti e alleati. I valori importanti sono tre: intervento (INT), attacco (ATT) e Difesa (DIF). A questo si aggiungono abilità uniche che richiederanno un pagamento in risorse per poter essere attivate. 

Per quanto riguarda l’espansione del gioco, Asmodee, attraverso la sua pagina, ha già confermato che ogni mese usciranno nuove espansioni. Inoltre, dettaglio non da poco, rispetto ad altri LCG, il set base conterrà già tutto il necessario per ottenere un set completo di carte, evitando così ai giocatori l’acquisto di più set base. 

Vista la già ricca mole di informazioni, anche di questo gioco vi proporremo una anteprima separata. 

MARVEL CRISIS PROTOCOL – MINIATURES GAME

Non manca alla festa un gioco di miniature dedicato al mondo Marvel. Con Crisis Protocol vivremo un vero e proprio tactical miniatures game per due giocatori. Si giocherà a squadre e ci saranno delle missioni da dover fronteggiare. 

La vittoria è legata al completamente delle carte obiettivo Crisi. Il primo giocatore che riuscirà a raggiungere i 16 punti vittoria sarà dichiarato vincitore. Al momento non si hanno informazioni certe sulla data di uscita, ma la premiere è fissata per il Q4 del 2019.

Risultati immagini per marvel crisis protocol

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: