Quando mi sono avvicinato a questa passione, ormai quasi una decade fa, tutto era più improvvisato, forse più genuino direbbe qualcuno, ma sicuramente non curante dello spazio all’interno della quale si condivide una passione. Mi ricordo ancora il tavolo della cucina della mia vecchia casa, e del modo in cui io ed i miei amici dovevamo ottimizzare gli spazi e organizzaci man mano che i tabelloni diventavano sempre più grandi e ingombranti (sì, ad un certo punto abbiamo scoperto le miniature…quando mai!).

Crescendo la passione, ed arrivando a rivaleggiare con quella dei videogiochi, piano piano le esigenze sono cambiate. Ho iniziato a trattare meglio i giochi, a fare quella roba da super maniaci dell’integrità: imbustareeee! e così molte altre cose che mi hanno portato a diventare non solo un fervido giocatore ma anche un accurato collezionista.

Lo step successivo sapevo che prima o poi sarebbe arrivato, lo annusavo nell’aria, soprattutto dopo aver avuto modo di toccare con mano un tavolo da gioco che l’amico Giovanni Scalabrini, meglio conosciuto come Rozzilla, aveva appena fatto realizzare per la sede dove solitamente ci troviamo a giocare.

Sin dal primo impatto è stato amore, per tantissimi motivi. La qualità del legno, la lavorazione a mano, e il panno. Ah il panno, ogni volta che lo tocco i ricordi galoppano alle partite a scopa fatte con il papà del mio ex maestro di Tennis dopo le lezioni che prendevo nei pomeriggi che non avevo scuola. 

Il tavolo in questione, dopo qualche info, scoprii che era di Dr. Wood. Dietro a questo fantomatico nome, lo dico per evitare inutili marchette o fraintendimenti, si cela in realtà un ragazzo che conosco da quando ho iniziato a frequentare il gruppo di Saronno. Una cosa, questa di Dr. Wood, che fa come secondo lavoro/passione e che dimostra non solo le enormi qualità che ha come lavoratore del legno, ma soprattutto la grande disponibilità che offre nel cercare di realizzare il tavolo che ha in mente il giocatore.

Prima di accingermi all’acquisto di un tavolo, Dr. Wood mi ha dato la possibilità di tenerne uno per qualche mese. Il modello su cui ho giocato in questi ultimi mesi si chiama “Fortress” è un tavolo di 148 cm di lunghezza per 97cm di larghezza. Interamente realizzato con un unico piano di OSB (una materiale composto da resine, che assicurano il mantenimento della forma del tavolo, nel corso del tempo).  

Guardando i dettagli, scopro invece che il bordo è fatto di faggio, mentre la struttura di supporto del tavolo e le gambe che lo sorreggono di pino e abete. A tutte queste caratteristiche si aggiungono poi una serie di accessori che partono dalla copertura in plastica per il panno (utile anche per i GDR, potendo così disegnare mappe o tenendo conto di statistiche), passano dai led che possono essere messi nei bordi interni del tavolo, arrivando sino agli ormai sempre più imprescindibili porta bicchieri, sempre in legno ed interamente personalizzabili.

Quello che però mi ha colpito maggiormente, è stata l’estrema disponibilità dell’artigiano. Come specifica anche nella sua pagina Facebook, non solo i tavoli sono pienamente personalizzabili, ma addirittura forme e dimensioni possono essere concordate direttamente con il produttore, dando così all’acquirente la possibilità di realizzare davvero il tavolo che ha nella sua testa, ed il più comodo e conforme possibile alle sue esperienze ludiche.

Parlando di costi, e so che ve lo state chiedendo, al momento le versioni disponibili sono due (sempre ricordandovi che c’è la possibilità di creare qualcosa di personalizzato), il “Fortress” parte da 650€, mentre il “Citadel” è una versione decisamente più “cicciona” del modello precedente venduta a partire 1000€.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Qui sotto vi lascio un po’ di link, così da poter contattare direttamente Dr.Wood. Se avete intenzione di regalarvi un tavolo da gioco. Vedere l’artigianato made in Italy che si mette a disposizione di questa passione, è una cosa fighissima. E personalmente reputo corretto supportarlo.

Indirizzi utili

Pagina FB:  https://www.facebook.com/Dr.WoodTables/?ref=br_rs

Mail: drwoodcontatti@gmail.com

Numero di telefono: +39-3389406719

About Author

Giocatore onnivoro. Amante dei boardgame anche se non vince mai. Un amore smisurato per il cinema. Insomma, ho tutte le malattie di questo mondo. Con tanta dedizione, ed un po di culo, sono riuscito a farlo diventare il mio lavoro. Qui però posso sproloquiare alla grande.

Parlane con Playcorner!