Avrei dovuto scrivere ieri della conferenza di Square Enix, ma onestamente non ce l’ho fatta.

Da videogiocatore (e grande fan della Square Enix), ho dovuto far passare la notte e sbollire la rabbia a colpa di una conferenza che è stato come un insulto a chi l’aspettava con ansia.

Praticamente per mezz’ora ci è stato propinato un catalogo di giochi senza neanche l’intervento di Giorgio Mastrota. Capisco la forza del brand, ma la mancanza totale di presenza umana a fare da intermezzo tra un gioco e l’altro, presentando e magari dando qualche dettaglio in più sui titoli presentati, sarebbe stata molto gradita.

A questo punto, come la conferenza che abbiamo visto, procederò in maniera altrettanto sterile ad elencare quello è che stato mostrato.

SHADOW OF THE TOMB RAIDER

Lara torna a farsi vedere con un bello spezzone di gameplay. Un po’ meno action, un po’ più survival, Lara dovrà sfruttare tutto quello che è a sua disposizione per poter superare la minaccia della Trinity Force. In uscita il 14 settembre, giusto in tempo per riprendersi dalle vacanze estive.

FINAL FANTASY XIV X MONSTER HUNTER WORLD

Il primo trailer ci mostra il contenuto dell’ultima patch del MMO della Square, online da un circa un mese, ma quello che veramente ha fatto rizzare le orecchie agli utenti è stata la presentazione del crossover di FFXIV con Monster Hunter World. Non si hanno molte altre notizie al riguardo se non che l’evento dovrebbe arrivare durante l’estate.

THE AWESOME ADVENTURE OF CAPTAIN SPIRIT

Tutti aspettavano Life is Strange 2, ma Dontnod si è presentata con questo titolo, che sarà completamente gratuito dal 26 giugno.

Il gioco sarà ambientato nello stesso mondo di Life is Strange e al suo interno potrebbe contenere alcune informazioni riguardanti il secondo capitolo del gioco che ha stupito tutti negli ultimi anni.

DRAGON QUEST ECHOES OF AN ELUSIVE AGE XI

Torna una della saghe J-RPG più famose di sempre, con un titolo eccessivamente lungo a quanto pare.

A parte gli scherzi non ho gradito molto l’uso del character design di Trunks del futuro preso da Dragonball per il personaggio principale, ma, sentendo chi è riuscito già a metterci le mani sopra, il gioco promette bene, anche perchè si ritorna al classico combattimento a turni.

Il gioco è già disponibile in Giappone, mentre noi dovremo aspettare il 4 settembre.

BABYLON’S FALL

Senza ombra di dubbio Babylon’s Fall è il gioco che ha stuzzicato più di tutti durante la conferenza della Square Enix.

Il trailer presentato è stato molto criptico, ma il marchio di fabbrica della Platinum Games fa sperare solo per il meglio.

Chissà quando avremo notizie più esaustive o magari un bel video di gameplay. Data di uscita prevista per il 2019, quindi potete anche mettervi comodi ed aspettare.

NIER AUTOMATA BECOME AS GODS EDITION

Presentato durante la conferenza di Microsoft, Square Enix ripropone l’edizione definitiva della Sleeping Hit che ha stupito tutti l’anno scorso.

Finalmente dopo Pc e Playstation, anche gli utenti Xbox potranno godere di questo capolavoro, in un’edizione completa di tutti i DLC.

In uscita il 26 Giugno, quindi cari utenti Xbox, preparate i soldi!

OCTOPATH TRAVELER

Il gioco che personalmente aspetto più con ansia. La demo del gioco è già disponibile su Nintendo Switch da molto tempo ed infatti ci aspetta una presentazione più corposa durante il Direct della Nintendo.

Il ritorno al classico JRPG 2D è sicuramente una mossa azzardata di questi tempi, ma tanti affezionati al vecchio stile (come il sottoscritto) non possono che ringraziare. In arrivo il 13 luglio.

JUST CAUSE 4

Ero in chat con degli amici durante la conferenza Square Enix e all’arrivo del trailer di Just Cause 4 ci siamo detti che come livello di “truzzagine” questo titolo non ha nulla a che invidiare a Fast & Furious o un video musicale di Pitbull.

In arrivo poco prima di Natale su Pc, Playstation e Xbox, Just Cause 4 ha ricevuto un sostanzioso upgrade all’AI per rendere i combattimenti più interessanti.

THE QUIET MAN

Insieme a Babylon’s Fall, una delle due nuove IP di Square Enix che si mostra con un trailer abbastanza particolare.

A parte il video non si hanno molte altre informazioni e quindi dobbiamo ipotizzare che sia una specie di esperienza cinematografica mescolata ad elementi action, in cui il protagonista si intuisce sia sordo. Intrigante, ma due parole di più non avrebbero guastato.

KINGDOM HEARTS III

Credo che il titolo non abbia bisogno di presentazioni.

Dal trailer possiamo notare tutta una serie di personaggi che incontreremo durante il gioco tra cui quelli di Frozen, Ralph Spaccatutto, Rapunzel, Monster & Co, Hercules e Toy Story.

La brutta notizia è che dobbiamo aspettare fine gennaio 2019 per metterci le mani sopra, sempre se non arrivano nuovi rinvii (fino a quando non lo vediamo negli scaffali non ci crediamo che esista).

Square Enix senza ombra di dubbio ha fatto una delle peggiori conferenze di sempre dell’E3, senza ritmo e passione, assomigliando più ad un Direct di Nintendo che ad uno show degno dell’E3.

E NON HANNO FATTO VEDERE NIENTE DI FINAL FANTASY VII!!!!!

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!