Se mezza Italia era ferma sulle elezioni politiche regalando uno share mostruoso al buon Mentana, la restante parte ancora sveglia ha seguito l’evento cinematografico più atteso di questo inizio anno ossia la novantesima cerimonia degli Oscar.

Partiamo dicendo che vi è un grande vincitore (Del Toro) e un grande sconfitto (Nolan).

Infatti il regista messicano si è aggiudicato le statuette come miglior film e miglior regia per il suo “Shape of Water“, mentre il regista di Dunkirk si è dovuto accontentare solo di alcuni Oscar tecnici

Anche un pizzico d’Italia in questa cerimonia, con il film “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino che riceve la statuetta per la miglior sceneggiatura non originale, scritta da James Ivory.

Ma ovviamente la grande sorpresa della serata è stato l‘Oscar ad una leggenda del mondo sportivo: Kobe Bryant.

L’ex n° 8 (e 24) dei Los Angeles Lakers ha ricevuto la statuetta per il cortometraggio d’animazione “Dear Basketball“, tratto dalla lettera che lo stesso Kobe ha scritto quando ha annunciato il ritiro dal parquet. Di seguito il video della premiazione con un fantastico Mark Hamill che si diverte a prendere un po’ in giro l’Academy e il grande Kobe che ringrazia anche in italiano.

 

Tra i vincitori più scontati (ma non per questo non meritato) abbiamo Gary Oldman che ha vinto il premio come miglior attore protagonista per la sua superba intepretazione di Winston Churchill in “L’ora più buia” e la miglior canzone per “Remember Me” tratta da Coco.

Da notare anche due Oscar tecnici per Blade Runner 2049 e Get Out che riceve il premio per la miglior sceneggiatura.

Uno dei titoli più attesi della serata, “Tre Manifesti a Ebbing, Missouri” si deve accontentare dei premi ai migliori attori non protagonisti, sia maschile che femminile.

LISTA COMPLETA DEI VINCITORI

MIGLIOR FILM
La Forma dell’Acqua

MIGLIOR REGIA
La Forma dell’Acqua

ATTORE PROTAGONISTA
Gary Oldman (L’ora più buia)

ATTRICE PROTAGONISTA
Frances McDormand (Tre Manifesti a Ebbing, Missouri)

ATTORE NON PROTAGONISTA
Sam Rockwell (Tre Manifesti a Ebbing, Missouri)

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Allison Janney (Io, Tonya)

SCENEGGIATURA ORIGINALE
Jordan Peele (Get Out)

SCENEGGIATURA ADATTATA
James Ivory (Chiamami col tuo nome)

FILM STRANIERO
A Fantastic Woman (Cile)

FILM D’ANIMAZIONE
Coco

FOTOGRAFIA
Blade Runner 2049

MONTAGGIO
Dunkirk

SCENOGRAFIA
La forma dell’acqua

COSTUMI
Il Filo Nascosto

TRUCCO E ACCONCIATURE
L’ora più buia

EFFETTI SPECIALI
Blade Runner 2049

MONTAGGIO SONORO
Dunkirk

COLONNA SONORA ORIGINALE
La forma dell’acqua, Alexandre Desplat

CANZONE
Remember me (Coco)

DOCUMENTARIO
Icarus

CORTO DOCUMENTARIO
Heaven is a Traffic Jam on the 405

CORTOMETRAGGIO
The silent child

CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE
Dear Basketball

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!