Bendis Cover

Brian Michael Bendis cambia casacca

Fossimo in ambito sportivo si urlerebbe alla trade dell’anno: infatti dopo 17 anni di onorata carriera al servizio della Casa delle Idee, Brian Michael Bendis ha firmato un accordo esclusivo con la DC Comics.

L’annuncio è stato reso in maniera ufficiale via twitter direttamente dalla DC, con tanto di retweet dello stesso Bendis

E’ la fina di un’era nel mondo Marvel, considerando quanto ha fatto negli ultimi anni Bendis per questa casa.

Grazie al suo lavoro e quello di Joe Quesada abbiamo visto la nascita (e la morte) dell’universo Ultimate, ma tra i suoi lavori più apprezzati sicuramente bisogna ricordare la run di Daredevil che in molti hanno paragonato, come importanza, a quella di Frank Miller.

Grazie a lui vediamo anche la nascita della linea editoriale con contenuti più adulti e maturi MAX, dove debutta un personaggio che oggi in molti conoscono grazie alla serie televisiva, ossia Jessica Jones.

Dal 2004 in poi ha messo mano in tutti i più grandi eventi della Marvel, da Secret War  ad AvX, passando per House of M (personalmente uno dei miei crossover preferiti).

Il progetto su cui sarà impiegato Bendis al momento non è stato ancora annunciato, come neanche è stato precisato quando effettivamente l’autore terminerà ufficialmente i suoi impegni con la Marvel.

Questa mossa, un pò a sorpresa, è una voglia della DC di rilanciarsi alla grande con un altro grande autore o semplicemente fa parte di una strategia della Marvel di svecchiare, oltre che i personaggi, anche chi ne scrive le storie?

 

Bendis Equilibri
Anche Bendis va a spostare gli equilibri!

Autore dell'articolo: Giuseppe "Siral" De Luca

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!