Il re dello streaming Netflix ha deciso di puntare forte sul mercato anime e ha annunciato ben 12 serie nuove.

Durante l’Anime Slate 2017, sono stati annunnciati svariati titoli che comprenderanno sia reboot che serie completamente nuove, ma andiamo a vedere un pò di cosa stiamo parlando.

Devilman Crybaby

Non potevamo che iniziare con il pezzo grosso.

Basato sul lavoro originale di Go Nagai, Devilman Crybaby consisterà in 10 episodi in cui conosceremo un mondo invaso dai demoni e ritroveremo il famoso Akira Fudo a combattere contro le orde demoniache.

Lo vedremo su Netflix nella primavera del 2018. A dirigere la serie sarà Masaaki Yusa, regista di Ping Pong: The Animation.

Fate/Apocrypha

La serie Fate non ha bisogno quasi di presentazioni. Basato sulle Light Novel della Type-Moon, Fate/Apocrypha ha luogo in un mondo parallelo della più ben famosa serie Fate/Stay Night e a fare da cornice alla storia sarà sempre la lotta per la conquista del Santo Graal.

A differenza delle serie “classiche” il Servant protagonista non sarà più Saber (aka Arturia Pendragon) ma Ruler, che non è nient’altro che lo spirito redivivo di Giovanna D’Arco.

La prima stagione arriverà in USA e Canada il 7 novembre, mentre nel resto del mondo il 2 dicembre.

A.I.C.O. Incarnation

Forte del grandissimo successo di My Hero Academia, lo studio Bones ha deciso di portare una serie del tutto nuova su Netflix.

L’ambientazione sci-fi in una futura Tokyo ci racconterà della storia di Aiko, una ragazza che ha perso la sua famiglia in una catastrofe dal nome “The Burst“. Dopo due anni, Aiko scopre il Primary Point, punto di origine del Burst e inizierà ad indagare sui segreti che hanno portato a questo evento.

L’anime debutterà nella primavera del 2018.

Godzilla: Monster Planet

Poteva mancare in una carrellata di nuovi anime qualcosa su una delle icone del Giappone?

Assolutamente no, ed infatti Netflix in collaborazione con i Toho Studios, i creatori dei film originali di Godzilla, ha intenzione di portare una nuova trilogia di anime ad iniziare proprio da Godzilla: Monster Planet.

Siamo nel 2048, e la Terra è ormai invasa. Un gruppo di esseri umani, dopo aver scoperto che il pianeta che avevano pianificato di colonizzare risulta inabitabile, decidono di combattere per riprendersi la Terra dalle grinfie dei mostri che l’hanno occupata.

Godzilla: Monster Planet arriverà questo novembre.

Knights of the Zodiac: Saint Seiya

Magari non tutti ci fanno caso, ma stiamo parlando del remake dei famosissimi Cavalieri dello Zodiaco che tutti conosciamo.

La serie sarà un remake del famoso “cartone animato” degli anni 80 a cura della Toei Animation.

La prima stagione sarò composta da 12 episodi da circa mezz’ora l’uno e avrà alla regia Yoshihari Ashino, già visto all’opera con D. Gray Man Hallow.

Non abbiamo ancora una data di uscita, ma come potete notare dal poster promozionale abbiamo solo un laconico “coming soon“.

Seiya, a knight, kneels before the goddess Athena in Greek ruins

 

Tra gli altri anime annunciati abbiamo:

Kakegurui: ambientato in un mondo in cui scommettere è tutto, Kakegurui ci racconta di un gruppo di persone che frequentano un’accademia dove insegnano l’arte dello scomettere al fine di diventare ricchi. La serie è già in onda in Giappone e arriverà su Netflix nel 2018.

B: The Beginning: la storia di  una caccia ad un serial killer in liberà in un arcipelago futuristico.

Baki: classico shonen dove un giovane uomo cerca di superare la fama del padre come miglior combattente del mondo.

Children of the Whales: la storia di una colonia di 500 persone che vivono in una nave che viagga in un pianeta interamente coperto dalla sabbia.

Lost Song: un fantasy con protagoniste due ragazze che hanno il potere di curare le persone e creare acqua con le loro canzoni. –

Rilakkumaun anime con star un famosissimo orsetto molto conosciuto in Giappone fin dal 2003 (personalmente mi sembra Pedobear).

Sword Gai: the Animation: un’arma leggendaria assetata di sangue cerca di possedere il suo portatore.

Che dire, Netflix ha deciso di conquistare il mondo, e ha capito che deve avere dalla sua parte gli otaku della Terra.

 

[amazon_link asins=’886883927X,B016DJ9FO8,404104684X,B00U5W4CBQ,B00V1ZYK4A,B01NBRVWUC’ template=’ProductCarousel’ store=’laycorner2015-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ebfa5708-7853-11e7-8a26-efe57bb481a0′]

 

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: