Ok, sulla vostra pagina di Facebook avrete almeno duecento condivisioni del trailer.

Ma vi vogliamo solo fornire la reaction di ognuno di noi alla visione:

LUCA PINCHIROLI

Se Thor fosse uno dei miei supereroi preferiti mi sarei stracciato le vesti in pubblica piazza. L’epicità e l’aura di divinità sono definitivamente andate a farsi benedire per lasciar spazio a un simpatico cialtrone che ride in maniera inebetita trovandosi di fronte il gigante verde “collega di lavoro”.
Ma lascio quest’incombenza a Roberto… io mi godo gli anni ’80 che trasudano da ogni frame del trailer e una Cate Blanchett che mi ha già fatto innamorare (scusa Thanos, mettiti in fila).

Ah, c’è Hulk. In armatura da gladiatore. ‘Nuff said!

ROBERTO VICARIO

Thor lo amo. Sono sincero. Amo la mitologia nordica come poche altre al mondo e quando  da ragazzo ho scoperto che esisteva un fumetto su Thor è diventato un compagno di viaggio inseparabile. Immaginate così la mia felicità nel momento in cui scoprii che sarebbe arrivato un film. Ecco adesso vi racconto una storia triste:

Primo film: che schifo…

Secondo film: che schifo…

Trailer del terzo film: cos’è sta roba?

Sia chiara una cosa. Non voglio fare il fan boy del ca**o. Non mi interessa. Riconosco che il trailer è confezionato molto bene, a livello visivo sembra funzionare alla grande e Hela è topa. Ok. Però non è il Thor che voglio…a meno che il regista non sia un fan sfegatato di Fast & Furious e Guardiani della Galassia, e abbia voluto rendere omaggio ad entrambi in questo trailer, e che Deadpool si sia impossessato del corpo di Thor…in quel caso posso anche giustificare alcune cose.

No dai…non riesco neanche a scherzare. Torno nel mio angolino a piangere.

SIMONE RAMPAZZI

Non so definire precisamente la sensazione che provo. Da una parte il trailer mi è particolarmente piaciuto, contiene molte scene ed elementi che tendono a gratificare il fumettoide marveliano con tante piccole chicche non da poco. Basti vedere l’inizio, che lascia intendere un possibile coinvolgimento di Surtur all’equazione, basti guardare Hulk Gladiatore che vuole scimmiottare Planet Hulk, basti vedere la bellissima Hela che mi frantuma il Mjolnir come se fosse costruito da Giovanni Muchacha! Insomma, c’è moltissima carne al fuoco, che però vuole essere trattata in un modo totalmente leggero che va ad accontentare la fanbase più terra terra. Dall’altra mi sono sentito lacerato, perchè il Thor che ho vissuto nei fumetti è un personaggio tormentato, cresciuto a suon di sganassoni e martellate dalle sue origini fino ad oggi. Vederlo quindi imbonirsi al punto di fare la “scimmia che balla” un pò mi dispiace. Una cosa però voglio dirla!

Moltissime persone non hanno nemmeno idea di chi sia il dio nordico Thor, e conoscono il personaggio della Marvel solo perchè hanno visto il primo Thor o il primo Avengers. Vedono un tizio con il martello che spacca bicchieri nei bar e rimorchia nei nove regni, non pensano a tutto un mondo limitrofo fumettistico certamente più emozionante. Non mi sento di fargliene una colpa, comunque..ignoranti bastardi!

Altra cosa. Le musiche! Dai, diciamocelo, a livello di marketing funziona. E poi … questa è Marvel baby!

Marvel Vs DC

PS. Roby ti sono vicino, ma Hulk mi sta facendo perdere di vista tutto il possibile rancore che provo.

DANIELE MARIANI

Io non sono certo un esperto di Marvel, ma qualcosina di marketing e comunicazione la mastico. Non conosco il personaggio di Thor, ma qui mi pare si voglia seguire uno stile a metà fra Guardians of the Galaxy e Fast & Furious: molto fanservice, battute accessibili. Che fine ha fatto il Thor asgardiano che spacca bicchieri nei bar?

GIUSEPPE DE LUCA

Vabbè, Hela è troppo figa, tifo per la distruzione dei 9 regni questa volta. IL MARTELLO CAZZO IL MARTELLO!!!!! Loki versione assassino doppio dagger fa figo, secondo me ci voleva ancora più slow motion! ma soprattutto….

Hulk Gladiator vince sempre su tutto!

Ok, a parte tutto il trailer funziona ma come già detto sembra di vedere una versione Guardiani style di Thor. Non so se è un bene o un male, ma in tutto questo…dove cacchio e’ Strange?

About Author

Spazia in tutti i campi dell'universo nerd: videogiochi, comics, manga, serie tv, board game, GDR senza tralasciare una vera e propria ossessione per il calcio (e il fantacalcio) e altri sport in maniera minore. Cosplayer a tempo perso, talvolta si ricorda anche di lavorare e molto più raramente di dormire.

Parlane con Playcorner!