Sono un grandissimo appassionato di cinema, e come sapete, mi chiedono persino di scrivere delle recensioni (la follia!!!). Il 2017 appena iniziato sarà un anno particolarmente florido per il grande schermo con film d’autore e super blockbuster che andranno a riempire le nostre serate al cinema.

Qui trovate una classifica, assolutamente soggettiva, di quelli che sono i miei film più attesi per questo 2017.

ARRIVAL (19 gennaio 2017)

Non c’è niente di meglio che iniziare l’anno con un film di Denis Villeneuve, il regista canadese dopo lo splendido Sicario, si cimenta con un particolarissimo sci-fi di cui si è fatto un gran parlare durante i festival del cinema.

Nel cast troviamo Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker, mentre la storia si basa su un racconto – chiamato Storia della tua vita – raccolto all’interno dell’omonima antologia di Ted Chiang. L’hype è davvero alle stelle.

LA LA LAND (26 gennaio 2017)

Prendete il regista di Whisplash, Damien Chazelle; aggiungeteci una coppia esplosiva come quella composta da Ryan Gosling e Emma Watson; infine, condite il tutto con una storia che omaggia la grande e patinata hollywood di diversi decenni fa.

Il risultato è quel piccolo capolavoro che sta andando benissimo negli States. Insieme a Sully e Manchester by the Sea, sono i mie favoriti per gli Oscar. Andate a vederlo senza remore, fidatevi.

LEGO BATMAN: THE MOVIE (9 febbraio 2017)

Io sono Batman”. Semplicemente con questa frase, alla visione del primo trailer, mi ero scompisciato dal ridere. Ammetto che Batman è anche stato uno dei personaggi più riusciti all’interno di The LEGO Movie. Nel film ci sarà inoltre la versione LEGO di Joker, Harley Queen,  Robin, Batgirl, Alfred e Due Facce.

Sono davvero curioso di vedere cosa faranno fare al pipistrello in versione mattoncini LEGO.

KONG SKULL ISLAND (9 Marzo 2017)

Lo scimmione più amato del cinema è tornato, e sembra davvero arrabbiato questa volta. La visione del trailer mi ha convinto e, lo stile ed il setting scelto dal regista Jordan Vogt-Roberts, sembra davvero interessante.

Anni ’70, Brie Larson, Tom Hiddleston ma soprattutto Samuel L. Jackson chiudo il cerchio di un film che potrebbe davvero sorprendere, facendo dimenticare quella mezza “ciofeca” fatta da Peter Jackson. Ah, il film fa parte dello stesso universo di Godzilla, e sarà propedeutico al crossover che uscirà nel 2020, chiamato (al momento) con molta fantasia: Godzilla vs. Kong.

FAST & FURIOUS 8 (13 aprile 2017)

Ogni volta che arriva il trailer del nuovo Fast & Furious, mi ripeto la stessa frase nella testa:”questa volta non possono inventarsi nulla”. Puntualmente, dopo la visione del trailer, la frase che esclamo, mentre mi agito in maniera scomposta, è “Porca Pu**ana ma quello era un …” (aggiunte cose a caso tipo carro armato, sottomarino, ecc.)

Toretto in versione traditore e il ritorno di – quasi – tutto il cast ha portato, ancora una volta, il mio hype alle stelle.

GUARDIANI DELLA GALLASSIA VOL.2 (25 aprile 2017)

Questo sarebbe territorio del nostro Luca ma, sperando che me lo conceda, voglio segnalare anche io l’uscita di quello che è probabilmente uno dei migliori film Marvel di sempre, secondo la mia personale classifica.

Il trailer riesce già a delineare uno stile che il regista James Gunn ha scelto di non modificare rispetto al primo film. Mi aspetto tanta azione e tanta scemenza, in pieno stile Guardiani. Ah, voglio anche un baby Groot vero, da portare a casa mia. Provo ad attrezzarmi.

CARS 3 (16 giugno 2017)

Il teaser di annuncio, per quanto mi riguarda, è stato uno dei più cupi e duri degli ultimi anni. Se è vero che Pixar ci ha abituato a vedere su schermo temi molto maturi e interessanti per noi adulti, è probabilmente la prima volta che lo fa in maniera così esplicita in un trailer.

Il secondo è stato (personalmente) un mezzo flop. Sono però fiducioso nel terzo film della saga perché Saetta e Cricchetto mi sono entrati nel cuore. Vi ho segnalato la data americana perché, al momento,non esiste una data ufficiale italiana.

DUNKIRK (31 agosto 2017)

Roberto, ricordati, calma dignità e classe. Respira e scrivi con coscienza. Dai, ce la puoi fare.

IL MAESTRO È TORNATOOO!!!!!…niente, ci ho provato, ma proprio non ce la faccio; tutte le volte che Christopher Nolan torna con un film il mio hype sale, in maniera smisurata, alle stelle. Dopo Interstellar, l’annuncio di Dunkirk mi aveva fatto davvero sobbalzare dalla sedia.

Da grande appassionato di storia, ed in particolare di Prima e Seconda Guerra Mondiale, non vedo davvero l’ora che arrivi il 31 agosto. Il tema scelto è affascinante, cast come al solito scelto con oculatezza e il trailer ha già messo in mostra le doti di questo incredibile regista. Non vedo davvero l’ora.

THOR: RAGNAROK (25 ottobre 2017)

Sono un grandissimo fan dei fumetti Marvel, ma prima di tutto: sono un fan di Thor. La mitologia Norrena mi ha sempre affascinato, sin da quando ero piccolo. Scoperto il fumetto del Dio del Tuono, non ho potuto fare a meno di appassionarmi anche a questo fantastico personaggio.

I primi due film non mi hanno convinto, ma, incrociando le dita, qui gli ingredienti per un prodotto finalmente di qualità (il figlio di Odino se lo merita!) ci sono tutti, a partire da Hulk, dalla presenza del Dottor. Strange e da un regista che mi è sempre stato simpatico: Taika Waititi.

STAR WARS: EPISODIO VIII (15 dicembre 2017)

Ok, il dibattito su quanto abbia convinto/deluso Episodio VII è ancora in atto, e il fatto che Rogue One sia piaciuto (quasi) a tutti, non ha aiutato. Detto questo, a dicembre, potremo finalmente scoprire qualcosa di più su Luke, Rey, Finn e Poe…senza dimenticare il nostro BB8. 

Il film direttto da Rian Johnson, avrà inoltre un sapore davvero particolare per i grandi fan della saga. Sarà infatti l’ultimo, grande, saluto a Carrie Fisher e alla sua Principessa Leia

TUTTO QUI?

È stato davvero faticoso dover scegliere solamente dieci film, e come ho detto in apertura, ne avrei scritti almeno altri dieci. Proprio per questo motivo, da appassionato ad appassionato, non posso che fare una lista di altri film che meritano di essere tenuti sotto controllo.

ASSASSIN’S CREED, MANCHESTER BY THE SEA, TRAINSPOTTING 2, SURF’S UP 2,  BAYWATCH, PIRATI DEI CARAIBI – LA VENDETTA DI SALAZAR, LA MUMMIA, BABY BOSS, CATTIVISSIMO ME 3, BLADE RUNNER 2049, ALIEN: COVENANT, IT, JOHN WICK 2, KING ARTHUR, LOGAN, SMETTO QUANDO VOGLIO -MASTER CLASS, SPLIT, WONDER WOMAN, XXX – IL RITORNO DI XANDER CAGE, LA BELLA E LA BESTIA, UNDERWORLD 5, LA TORRE NERA e WAR – IL PIANETA DELLE SCIMMIE, SUSPIRIA, THE SHAPE OF WATER.

Se invece siete più per il cinema d’autore, vi segnalo alcuni film che prenderanno parte (probabilmente) a diversi festival, e che – a mio parere – meritano di essere tenuti sotto controllo.

CHOSUN (Lee Chang Dong), PINOCCHIO (Matteo Garrone), WONDERSTUCK (Todd Haynes), THE BEGUILED (Sofia Coppola), SONG TO SONG (Terrence Malick), HAPPY END (Michael Haneke), THE KILLING OF THE SACRED DEER (Yorgos Lanthimos), OUTRAGE: FINAL CHAPTER (Takeshi Kitano), OKJA (Bong Joon-ho), MEKTOUB IS MEKTOUB(Abdellatif Kechiche), THE FLORIDA PROJECT (Sean Baker).

L’unica certezza, ad oggi, è che ci aspetta una grandissima stagione cinematografica. Io porto i pop corn, voi da bere: ci vediamo al cinema.

About Author

Giocatore onnivoro. Amante dei boardgame anche se non vince mai. Un amore smisurato per il cinema. Insomma, ho tutte le malattie di questo mondo. Con tanta dedizione, ed un po di culo, sono riuscito a farlo diventare il mio lavoro. Qui però posso sproloquiare alla grande.

Parlane con Playcorner!